Io e le RSA

Accanto a qualcuno. Davanti a Qualcosa.

 

Questo progetto è nato lo scorso anno, grazie all’esperienza che sto maturando, sia come fotografo sia come essere umano, grazie a una serie di progetti, in cui sto lavorando, dedicati all’accessibilità, in particolar modo CoOPERAtività, promosso dall’Opera di Santa Maria del Fiore di Firenze e in altri lavori svolti in passato per alcune RSA, come quello fatto alle Magnolie di Firenze, che mi ha portato ad affacciarmi a questo mondo stupendo.

Le RSA sono una realtà in aumento; negli ultimi dieci anni sono aumentate del 40% e continueranno a crescere di numero. Ciò è dato dal fatto che l’essere umano sta diventando sempre più longevo per via di molti fattori.

Le RSA sono una risorsa fondamentale per le nostre società, dei microfeudi.

La problematica però che le affligge, sono gli stereotipi, purtroppo derivanti dall’ignoranza del passato e da alcuni fatti di cronaca; spesso da esterni si pensa che siano posti di “abbandono”, di “parcheggio”, ma non sono così.

All’interno ci sono tante attività, pensate da uno staff composto da animatori, infermieri e anche familiari. Queste attività di vario genere sono spesso mirate per le varie situazioni e anche per poter far vedere che nonostante il progredire dell’età, si è ancora una risorsa. Quindi ho cercato di fotografare quello che di bello si può trovare per non cadere nel classico cliché della sofferenza.

D’altronde amo sempre fare un paragone con i musei. Sia le RSA, sia i musei, sono i custodi di una delle cose più importanti che la nostra società ha, ovvero la nostra memoria storica, piena di vissuti e storie che si intrecciano.

 

Francesco Nigi 
Via volta 17 Castelfiorentino (FI)
3499456095
Part. IVA 06777010486
info@francesconigi.com
francesconigi.com